Storia

1972

OVS, nasce nel 1972 inizialmente come “Magazzini Oviesse”, divisione della società Coin S.p.A. attiva nella gestione di grandi magazzini. Durante gli anni ’70 – ‘80 si sviluppa il modello di grande magazzino con vendita di prodotti di abbigliamento; sono ampliati i settori merceologici con l'introduzione di articoli casalinghi, sportivi, giocattoli, profumeria e pelletteria.

1999

Nel 1999 il Gruppo Coin al fine di espandere maggiormente la presenza sul territorio nazionale, ha acquisito il ramo di azienda non alimentare “La Standa”, comprendente oltre 160 punti vendita che negli anni successivi sono stati convertiti in punti di vendita dell’odierna OVS. Nel luglio 1999, le azioni ordinarie di Gruppo Coin sono state ammesse alle negoziazioni sul MTA.

2005

Nel 2005 avviene il conferimento da parte del gruppo Coin del ramo d’azienda costituito dalle attività dell’odierna OVS alla società di nuova costituzione Oviesse S.r.l., società interamente controllata dal gruppo Coin e successivamente trasformata in Oviesse S.p.A. Nel maggio 2005 i fondi comuni di investimento gestiti dalla società di gestione francese PAI partners S.A.S. hanno acquisito, per il tramite della società Financière Tintoretto S.A. la partecipazione di controllo del gruppo Coin dalla Finanziaria Coin S.r.l., società della famiglia Coin.

2008

Nel dicembre del 2008, Oviesse S.p.A. ha acquisito il 100% del capitale sociale di Tre.bi S.p.A., proprietaria della catena di negozi d’abbigliamento Melablu, con oltre 60 punti di vendita collocati prevalentemente in centri commerciali del nord-ovest d’Italia che a seguito dell’acquisizione sono stati convertiti in punti di vendita a marchio OVS.

2009

Nel gennaio 2010, il Gruppo Coin ha acquisito il 100% del capitale sociale di Upim S.r.l., tra i leader italiani attivi nel settore dell’abbigliamento e presente sul territorio nazionale con 135 negozi gestiti direttamente con il marchio UPIM e 15 negozi con il marchio BluKids, oltre ad una rete gestita in franchising con più di 200 negozi.

2011

Nel giugno del 2011 Icon S.p.A., società controllata dai fondi assistiti da BC Partners, ha acquisito la partecipazione di controllo detenuta in Gruppo Coin dall’azionista di riferimento Financière Tintoretto S.A. A partire dal mese di settembre 2011, ad esito del perfezionamento dell’offerta pubblica di acquisto obbligatoria promossa da Icon S.p.A. sulle rimanenti azioni in circolazione, le azioni ordinarie di Gruppo Coin sono state revocate dalla quotazione sul MTA.

Nel dicembre del 2011 Oviesse S.p.A. ha acquisito da Unitessile S.p.A. il ramo di azienda di abbigliamento e articoli per bambini a marchio “IANA” con 397 punti di vendita, di cui 45 a gestione diretta e oltre 150 negozi in franchising. Nel corso del primo semestre del 2012 la rete distributiva precedentemente a marchio “IANA” è stata oggetto di riconversione prevalentemente nei formati OVS Kids e Blu Kids.

2012

Nell’agosto del 2012, continuando nel percorso di consolidamento del proprio ruolo di leadership nel mercato dell’abbigliamento ed in linea con la strategia condivisa con l’azionista di riferimento, i fondi assistiti da BC Partners, il Gruppo Coin, ha acquisito gli oltre 100 punti di vendita della catena Bernardi, importante retailer dell’abbigliamento e ha operato attraverso l'insegna Bernardi e attraverso l'insegna Go Kids, dedicata all'offerta nel segmento bambino. Alcuni negozi con insegna Bernardi oggetto dell'acquisizione sono stati convertiti in punti di vendita OVS, mentre la maggior parte è stata integrata o è in corso di integrazione nella divisione UPIM.

2013

Nel gennaio 2013 è diventata efficace la fusione per incorporazione delle società controllate Oviesse S.p.A., Coin S.p.A., Upim S.r.l., Oviesse Franchising S.p.A. e Coin Franchising S.p.A. in Gruppo Coin S.p.A. A seguito di tali operazioni di riorganizzazione societaria Gruppo Coin S.p.A. diviene la società capogruppo del Gruppo Coin.

2014

Nell’aprile 2014 Gruppo Coin ha avviato un progetto di riorganizzazione societaria volto a scorporare il ramo d’azienda costituito dalla “divisione OVS-UPIM” che dal 1 agosto 2014 è conferito alla società OVS S.p.A.

2015

Expo Milano - OVS è Official Retailer

2016

Lancio di OVS Arts of Italy, l’innovativo progetto che si propone di sensibilizzare alla tutela e alla valorizzazione delle bellezze artistiche del nostro paese. Un obiettivo ambizioso che consente ad OVS di rendere omaggio all’arte italiana meno conosciuta con una collezione in edizione limitata e di devolvere risorse finanziare per ridare nuova vita a monumenti dall’inestimabile valore storico.

Dalla collaborazione tra OVS e la creatività ironica, irriverente e piena di vita di Jean Paul Gaultier nasce la capsule collection Jean Paul Gaultier for OVS in cui l’haute couture si sposa con la moda democratica. Alla serata inaugurale della 73ª edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, la top model Bianca Balti, testimonial di OVS sfila sul red carpet con un abito Jean Paul Gaultier per OVS.

2017

Seconda edizione del progetto OVS Arts of Italy con la creazione di una collezione dedicata alle arti decorative il cui ricavato è stato destinato a sostenere il restauro del dipinto “Madonna col bambino in gloria” della Basilico di San Benedetto a Norcia, danneggiato dal terremoto.

2018

OVS ha realizzato una collezione in esclusiva con il brand KENDALL+KYLIE, il marchio delle due sorelle Jenner, icone social con più di 190 milioni di followers.

Terza edizione del progetto OVS Arts of Italy con il lancio di una capsule collection per uomo e donna, nata con l’intento di avvicinare il mondo della moda a quello del teatro e dell’opera lirica.

Precedente
Sucessivo
  • anni 1970:1972
  • anni 1990:1999
  • anni 2000: 2005
  • 2008
  • 2009
  • anni 2010: 2011
  • 2012
  • 2013
  • 2014
  • 2015
  • 2016
  • 2017
  • 2018
Ultima modifica: 2019 - 09 - 04