Comitato controllo e rischi e sostenibilità

Il Comitato Controllo e Rischi è un organo con funzioni consultive e propositive: ha il compito di supportare le valutazioni e le decisioni del CdA relative al sistema di controllo interno e di gestione dei rischi e approvazione delle relazioni finanziarie periodiche.

Inoltre al Comitato sono stati attribuiti anche compiti in materia di sostenibilità svolgendo funzioni di supporto e consultive nei confronti del Consiglio di Amministrazione in tale materia.

Nomina e Composizione 

Il Comitato è stato istituito in data 23 luglio 2014 dal Consiglio di Amministrazione della Società, con efficacia dall'inizio delle negoziazioni.

Il Consiglio di Amministrazione del 4 agosto 2020, ha nominato il Comitato in carica, il quale si compone dai seguenti 3 Amministratori, tutti non esecutivi e la maggioranza dei quali in possesso dei requisiti di indipendenza previsti dal TUF e dal Codice di Autodisciplina:

  • Chiara Mio (in qualità di Presidente del Comitato Controllo e Rischi e Sostenibilità)* 
  • Massimiliano Magrini *
  • Franco Moscetti ** 

* Amministratore non esecutivo e in possesso dei requisiti di indipendenza previsti dal TUF e dal Codice di Autodisciplina

** Amministratore non esecutivo e in possesso dei requisiti di indipendenza previsti dal TUF

Il Consiglio di Amministrazione ha nominato Stefano Beraldo, quale Amministratore incaricato del sistema di controllo interno e di gestione dei rischi. 

Il Consiglio di Amministrazione, con delibera del 22 marzo 2018, ha nominato Massimiliano Munari quale responsabile della funzione di internal audit.

Regolamento Comitato

Ultima modifica: 2020 - 08 - 04